Le immagini sono protette da copyright dal rispettivo proprietario e non hai il permesso di scaricarle. Images are copyrighted by their respective owner and you don’t have permission to download them.

Close
Articoli Recenti
Archivio
Ricerca categorie
Accessori fotografici, Attrezzatura fotografica, Gadget / 8 Dicembre 2018

Pluto trigger

Pluto Trigger

 

Il Pluto Trigger è un telecomando con un sacco di sensori e quindi funzioni per le fotografie ad alta velocità e non solo. La confezione comprende il Trigger, l’emettitore laser, un cavo per collegare il trigger alla reflex (da scegliere al momento dell’ordine, in base alla macchina fotografica, vedi elenco compatibilità sulla pagina del sito), il cavo usb per la ricarica, un supporto a vite per collegare il trigger alla slitta della reflex per il flash e un cavo per collegare il trigger ad un flash.

Grazie all’app per il cellulare possiamo accedere ad un sacco di funzioni, divise in 4 gruppi.

Il primo “Intervalometer” racchiude le funzioni:

 

 Shutter Release, in questa sezione possiamo utilizzare il trigger come un normale telecomando per far scattare la nostra reflex, all’interno troviamo le seguenti opzioni di scatto:

Tap: premendo il pulsante del trigger si effettua lo scatto con le impostazioni effettuate sulla reflex;

Focus: in questa modalità, premendo il pulsante del trigger la reflex mette a fuoco il soggetto, rilasciando il pulsante effettua lo scatto (l’autofocus della fotocamera deve essere in funzione);

Hold: premendo si apre l’otturatore della reflex e rimane aperto finché non rilasciamo il pulsante (la reflex deve essere impostata su “bulb);

Lock: premere una volta per iniziare lo scatto ripremere per terminarlo (la reflex deve essere impostata su “bulb);

Bulb: qui possiamo impostare il tempo di esposizione fimo a 99 ore 59 minuti e 59 secondi, impostiamo il tempo che ci interessa e premiamo il pulsante per iniziare l’esposizione (la reflex va impostata su “bulb);

Burst: qui possiamo impostare un intervallo e premere il pulsante per far partire la sequenza degli scatti;

Timer: con questa opzione possiamo impostare un timer per il ritardo dello scatto (fino a 99 ore 59 minuti e 59 secondi). Premendo il pulsante sull’app, partirà il conto alla rovescia da noi impostato ed al termine la reflex scatterà la foto con i parametri da noi impostati.

 

 Timelapse: questa impostazione ci permette di effettuare dei time-lapse, basta impostare i vari parametri e far partire la sequenza di scatti. Ci sono anche delle preselezioni già impostate che comunque possiamo variare.

 HDR; con questa funzione possiamo effettuare fino a 19 esposizioni con variazione dell’esposizione Da 1/3 di stop a 3 stop.

 Startrail; se vogliamo fare degli startrail con questa opzione possiamo impostare una serie di lunghe esposizioni da unire in seguito con programmi di post produzione (dobbiamo impostare la reflex su “bulb”).

 Video; per raggirare il limite massimo di registrazione video della maggior parte delle reflex, in questo caso il Pluto Trigger farà ripartire la registrazione video, ci può servire quando dobbiamo lasciare la reflex in registrazione e dobbiamo allontanarci.

 Timer; con questa modalità possiamo impostare l’inizio e la fine di una sessione fotografica o una ripresa video. Può essere utilizzata per time lapse tipo crescita di piante o comunque situazioni che cambiano lentamente.

 

Nel secondo gruppo “Pluto Sensors” (quello più interessante) racchiude le funzioni:

 

 Laser; con questa funzione possiamo lavorare con il puntatore laser che ci viene dato in dotazione nella confezione del Pluto Trigger. Puntiamo il laser al sensore dedicato del trigger ed impostiamo la sensibilità. Quando il fascio si interrompe il trigger farà scattare la reflex. Nota: Il trigger lavora anche se non agganciato direttamente alla slitta flash della fotocamera, basta che sia collegato con il cavo di scatto. Avviso, come tutti i laser, non va puntato negli occhi, può danneggiare la retina.

 Sound; in questa modalità il trigger farà scattare l’otturatore o il flash quando “sente” un rumore più o meno forte (possiamo impostare la sensibilità del microfono). Utile per foto ad alta velocità “palloncini che scoppiano, bicchieri che si rompono, pistola che spara ecc.”

 Light; con light il trigger fa scattare la reflex o il flash ad una variazione di luce, possiamo impostare luce calante o luce crescente.

 Lightning; rilevatore di fulmini, fa scattare la reflex quando “vede” un fulmine.

 Infrared; fa scattare la reflex quando rileva emissioni infrarosse, si può usare per fotografare animali o persone che passano davanti al sensore del trigger.

 Droplet; per fotografare lo scontro tra le gocce d’acqua con l’ausilio del Pluto Valve, possiamo impostare la dimensione delle gocce e il ritardo per far scontrare le gocce e dare effetti diversi.

 Aux; in questa modalità possiamo collegare la Pluto Trigger accessori non forniti dal produttore.

 Fusion; con questa modalità possiamo utilizzare più sensori , combinarli tra loro utilizzando l’opzione “AND” e “OR”.

 

Il terzo gruppo “Smart Sensors” é dedicato ai sensori “esterni” ovvero quelli presenti sul cellulare o sul tablet:

 

 Sound; uguale alla modalità Sound che sfrutta i sensori del Pluto Trigger, questa usa il microfono del cellulare, quindi potrebbe esserci un po’ di ritardo.

 Vibrate; utilizza gli accelerometri del cellulare per far scattare la reflex ad ogni vibrazione.

 Motion; questa modalità usa la fotocamera del cellulare per  rilevare i movimenti e far scattare la reflex tramite il trigger Pluto.

 Distance; utilizza il gps del cellulare per far scattare le foto ogni tot metri. Se vogliamo fare dei time lapse con la reflex in auto, basta impostare ogni quanti metri vogliamo far scattare la fotocamera e il gioco é fatto, eviteremo così che la reflex scatti quando siamo fermi ed avremo filmati più fluidi.

 Voice; basta dire “Pluto” e Pluto scatta la foto, dobbiamo solo impostare il ritardo dello scatto.

 Smile; scattare con un sorriso? Nulla di più facile. Quando rileva il sorriso emette un suono e lo scatto arriva dopo 1,5 secondi.

 

Nel quarto gruppo “Tools”, vi sono 4 utility:

 

 Depth of Field, per calcolare la distanza iperfocale;

 Sun Position, per conoscere ogni giorno quando sorge e tramonta il sole;

 ND Filter, per calcolare il tempo di scatto relativo in base al filtro ND montato sull’obiettivo;

 Starscape Rule, per calcolare il tempo di esposizione per fotografare le stelle, secondo la regola del 300/400/500/600 in base alla focale usata ed il tipo di sensore APS-C o Full Frame, per evitare di avere stelle “strisciate”.

 

Accessori

Pluto Valve

Oltre al trigger é possibile ordinare anche il Pluto Valve per fotografare le gocce d’acqua che si scontrano in aria, la cosiddetta “Drop Photography”. Si tratta di un contenitore per liquidi a forma di tubo con un’elettro-valvola sul fondo. Questo accessorio é controllabile dall’app alla voce “Droplet”, una volta collegato al trigger. Possiamo controllare il rilascio di 3 gocce consecutive impostando la dimensione e il ritardo per farle collidere e creare forme particolari ed artistiche.

 

Magic ARM

Il Magic ARM (foto sopra) è un altro acquisto consigliato per reggere il Pluto Valve, è di fattura abbastanza robusta ed in linea con i prezzi di altre marche economiche. Lo si può fissare ad un cavalletto per posizionarlo come più ci piace o ci viene comodo. Una cosa che non sapevo ed ho scoperto quando l’ho maneggiato, i giunti a sfera alle due estremità si irrigidiscono o si allentano avvitando o svitando l’unica manopola del braccio.

 

Trigger per flash

Un altro accessorio utile é il Trasmettitore & Ricevitore RF per pilotare lo scatto del flash in remoto collegandolo al trigger. É possibile acquistare Ricevitori RF aggiuntivi per pilotare più flash contemporaneamente. Tenete conto che, se volete fotografare ad alta velocità (palloncini che scoppiano, gocce che si scontrano, bicchieri che si rompono ecc.) quello che blocca il movimento è la luce del flash e non la velocità di otturazione della fotocamera. Il 90 % di queste foto andranno fatte al buio totale o quasi. Se avete già dei trigger per la vostra fotocamera evitate di comprare questi, sono normalissimi trigger e non della qualità migliore.

Sul sito c’è anche un manuale in italiano in PDF scaricabile qui.

Se volete ordinarlo sul sito ufficiale potete farlo a questo link,  o cliccando sulla foto (se il link non vi porta al sito in italiano, potete selezionarlo in alto a destra come indicato nella foto sottostante) ma sappiate che le spese di dogana ci sono, da aggiungere al costo finale e vengono calcolate in base alla spesa che farete, più o meno il 10% della spesa. I tempi di consegna sono stati abbastanza rapidi 7 giorni lavorativi circa.

Unboxing del Pluto trigger ed accessori.

Alcuni link dove poter acquistare:

Leave a reply