Le immagini sono protette da copyright dal rispettivo proprietario e non hai il permesso di scaricarle. Images are copyrighted by their respective owner and you don’t have permission to download them.

Close
Pubblicita’




Articoli Recenti
Archivio
Ricerca categorie

La macro fotografia

Paguro - la macro fotografia - corso fotografico - rafoto

Paguro

La macro fotografia è una tecnica di ripresa fotografica che consiste nel riprendere oggetti, insetti, fiori o qualsiasi altra cosa, a distanza molto ravvicinata, di solito pochi centimetri.

La caratteristica di questa tecnica consiste nel riportare le stesse dimensioni di quello che stiamo fotografando sul sensore, con un fattore di ingrandimento di 1:1, (alla minima distanza di messa a fuoco) usando obiettivi specifici, gli obiettivi “Macro” per l’appunto.

Per avere più profondità di campo possibile, chiudete il diaframma al massimo o comunque usate valori molto chiusi, aiutatevi per l’esposizione alzando un po gli iso e usando tempi di scatto più lunghi.

E’ possibile, in sostituzione degli obiettivi macro, che comunque costano parecchio, utilizzare i tubi di prolunga o i filtri “clos-up”.

Per illuminare uniformemente il soggetto, dato che si troverà molto vicino all’obiettivo, consiglio l’uso del flash anulare (foto in basso a destra), questo flash che è posizionato attorno al nostro obiettivo, restituisce sul soggetto, una luce uniforme, morbida e priva di ombre, cosa che con un flash normale non riuscireste a fare.

Flash anulare - la macro fotografia - corso fotografico - rafoto

Flash anulare

Per rendere più interessanti e particolari le foto macro di fiori, piante e insetti, è utile portarsi dietro uno “spruzzino” o nebulizzatore per creare artificialmente delle gocce simili a quelle della rugiada o della pioggia. 

Per gli insetti il momento giusto per fotografarli è senz’altro l’alba, non solo per i giochi di luce che potremo trovare, ma anche perché alcuni insetti saranno ancora assopiti e rimarranno più fermi.  Ricordiamoci di portare il cavalletto e un comando di scatto a filo o wireless (wi-fi o infrarosso) per gli scatti senza flash.

In caso di leggera brezza possiamo procurarci un punteruolo da piantare nel terreno e delle mollette per ancorare fiori e piante.